Anda Venice

L’ostello di design, frutto dello scenografico intervento di progettazione di Silvio Stefani che gli ha conferito un carattere deciso e di grande originalità, si trova a pochi passi dalla stazione centrale di Mestre (Venezia). L’ambiente prende ispirazione dalle ampiezze tipiche degli spazi industriali, giocando su divertenti contrasti cromatici che conferiscono un mood spigliato e internazionale all’intero progetto. Premiato agli Hostel Awards 2019 come vincitore della categoria Extra-Large

Anda offre più di 110 camere con bagno curate nei dettagli, caratterizzate da un minimalismo high-tech vagamente vintage che ricorda gli interni di uno space shuttle. Questo sapore cinematografico viene accentuato dall’uso non convenzionale di oggetti e elementi d’arredo che mescolano icone del design italiano, ad esempio la vespa, a corner da college americano, come la divertente laundry a gettoni. Tante anche le citazioni che rimandano alla vicina Venezia, tra salvagenti che scendono dal soffitto della hall e sorprendenti gondole sospese nella sala principale. La fruibilità e la trasversalità degli spazi caratterizzano molte delle scelte di décor, come la bella parete di ingresso “a cassettoni” industriali, pensata per alloggiare le valigie più ingombranti degli ospiti. Il progetto lascia ampio spazio alle zone comuni: un bar per l’aperitivo, una cucina ad isola completamente attrezzata, un’area computer e tanti angoli di socializzazione con tavoli e divanetti sia interni che esterni. L’ostello si configura come una vera e propria esperienza, un ambiente creativo e ricco di stimoli che invoglia ad essere vissuto e, senza dubbio, ricordato.

  • Crediti: Silvio Stefani, architetto. Clara Galanti, fotografie
  • Progetto: Studio Metamorphosi104.
  • Categoria / Hotel
  • Location / Mestre, Venezia
  • Anno / 2018
  • Condividi /

Altri progetti

Food
Desenzano del Garda, Brescia
2016
Hotel
Mirano, Venezia
2017
Retail
Milano
2016
Retail
Padova
2014
Company , Food
Vazzola, Treviso
2016
Food
Treviso
2017