Residenza privata H

La progettazione degli interni di questa residenza privata, un edificio dal sapore moderno con un magnifica vista panoramica, è un gioco di equilibri tra suggestioni etniche e linee contemporanee che spicca per personalità e ingegnose soluzioni “su misura”. Un’alternanza di spazi progettati da Silvio Stefani per abbracciare chi quotidianamente li vive e li fa propri, sfruttando al massimo la luce naturale attraverso lucernari e vetrate panoramiche.

Dall’ingresso sul retro si accede a una vera e propria corte che funge da soggiorno, sulla quale si affacciano le stanze del piano terra. La struttura dell’edificio è rigorosa, caratterizzata da un impianto moderno in vetro e acciaio, addolcito e riscaldato da scelte di décor che profumano di Messico, in un’alternanza di forme e contrasti cromatici che si sposano perfettamente con il pavimento in cementine naturali.

Progettato ad hoc per creare un collegamento tra il soggiorno e la zona living, il camino a doppia facciata in cortèn è una soluzione decorativa e funzionale che separa i due ambienti senza creare vere divisioni. Con una grande vetrata panoramica che guarda il lago la zona living, con l’ampia cucina a isola, il tavolo in legno e il maxi divano rivolto all’orizzonte, è il vero cuore conviviale della residenza. Attraverso una scala si accede a un pratico mezzanino utilizzato come sala relax o spazio giochi. Dalla zona living è inoltre possibile accedere alle stanze private della famiglia.

Al piano inferiore si trovano la sala musica e un’ampia zona benessere con spa caratterizzate dall’utilizzo di materiali naturali come legno, marmo e pietra. Le colonne portanti sono state abbellite da una copertura che richiama le canne di bamboo, utilizzate come elementi decorativi a parete. Un corridoio conduce al bagno turco, alla sauna e al bagno di servizio, mentre nella sala centrale, preceduta da uno scenografico bancone d’appoggio in marmo retroilluminato, è stata ricavata una cucina di servizio. La vasca idromassaggio, posizionata su una pedana leggermente sopraelevata in legno marino, prelude all’adiacente sala massaggi. Al suo fianco, con accesso diretto al giardino tramite una vetrata panoramica che richiama quella della zona living, si trova la piscina a sfioro con vista sul lago.

  • Crediti: Silvio Stefani, architetto. Clara Galanti, fotografie.
  • Categoria / Home
  • Location / Heiden, Svizzera
  • Anno / 2018
  • Condividi /

Altri progetti

Food
Desenzano del Garda, Brescia
2016
Company
Wittenbach, Svizzera
2017
Hotel
Mestre, Venezia
2018
Retail
Milano
2016
Hotel
Mirano, Venezia
2017
Home , Hotel
Vittorio Veneto (TV)
2019